GLOSSARIO



appenninico

Denominazione introdotta negli anni Cinquanta da S. Puglisi, viene oggi usata per indicare una facies archeologica tipica dell'Italia centro-meridionale durante l'ultima fase dell'età del bronzo medio (Bronzo medio 3, 1400-1325 a. C.). La produzione ceramica è caratterizzata da una ricca decorazione con motivi geometrici, realizzata ad incisione, impressione ed intaglio.