La Cultura del Vino in Etruria

19/05/2012

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

Locandina Notte dei Musei 2012 Cultura del Vino

Nella "Notte dei Musei" dalle 20,00 di Sabato 19 alle 02,00 di Domenica 20 maggio il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia aprirà gratuitamente le porte ai suoi visitatori con una "invitante" proposta.
Nella splendida Villa di Papa Giulio III, dove, tra i tralci dei pergolati dipinti sulla volta dell'emiciclo, giocano putti e amorini, sarà possibile degustare vini di vecchi e nuovi vitigni sotto la guida esperta di sommelier dell'AIS ETRURIA (Associazione Italiana Sommelier). I "professionisti" del vino, prodotto e distribuito per l'occasione dall'Azienda vinicola Il Casale Cento Corvi di Cerveteri, guideranno il pubblico nell'universo degli aromi e del gusto della preziosa bevanda che già nel mondo etrusco era al centro del simposio e accompagnava i cibi nel banchetto.Nel corso della serata sarà presentato un progetto di collaborazione tra Il Casale Cento Corvi, l'AIS Etruria e la Soprintendenza per l'ideazione di un nuovo vino con l'obiettivo di diffondere e promuovere il patrimonio e la cultura etrusca anche attraverso la scienza enogastronomica.Nell'attesa della degustazione verrà proiettato il video "Vinum: storia del vino nell'Italia antica" di Maurizio Pellegrini, prodotto dal Laboratorio Didattica e Promozione Visuale della Soprintendenza.