X Ciclo di Conferenze. Tra i Golfi di Cuma e Poseidonia

19/09/2017

Centro Culturale Comunale, Via delle Rose, Piano di Sorrento

locandina decimo ciclo di conferenze piano di sorrento fronte
 
Il Museo Nazionale di Villa Giulia collabora al X ciclo di conferenze organizzato dalla Città di Piano di Sorrento e dall'associazione Oebalus, che, dal 2010, hanno cominciato a proporre, nel Centro Culturale comunale di Via delle Rose a Piano di Sorrento, un percorso di conferenze dedicato alla storia del territorio, con lo scopo di avvicinare i cittadini della Penisola Sorrentina alla conoscenza del loro patrimonio culturale, nella consapevolezza che soltanto la conoscenza storica può contribuire a rafforzare l'amore per il proprio territorio da parte dei cittadini e favorire il processo di tutela e valorizzazione. Pertanto, nel corso degli anni le conferenze hanno riguardato gli aspetti più vari della storia della Penisola Sorrentina e della Campania in generale.
Quest'anno, sulla scia della recente mostra Pompei e i Greci (2017) e del precedente convegno Contextualising early Colonisation: Archaeology, Sources, and Interpretative Models between Italy and Mediterranean (2012) , organizzato da Valentino Nizzo, Lieve Donnelan e Gert-Jan Burges, si è deciso, all'interno del X ciclo di conferenze, di inserire anche una sezione tematica, dal titolo Tra i Golfi di Cuma e Poseidonia, titolo che intende parafrasare Eratostene (in Strabone I 2, 12) a proposito della collocazione topografica delle Seirenoussai, toponimo che nell'antichità ha designato le isole de Li Galli e poi il promontorio antistante Capri e, dunque, in senso lato, la Penisola Sorrentina, territorio che separa il Golfo di Napoli (un tempo ‘cumano') da quello di Salerno (un tempo ‘poseidoniate'). Il ciclo di conferenze, che quest'anno viene realizzato anche in collaborazione con il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia (Roma), è, dunque, un'occasione per ridiscutere alla luce delle nuove scoperte e dei nuovi indirizzi di ricerca il tema del rapporto tra Greci e mondo italico e far conoscere a un più ampio pubblico il dibattito scientifico odierno.
Oltre alle relazioni relative alla sezione tematica, sono previsti anche altri eventi, come ad es. il ricordo della grande archeologa Paola Zancani Montuoro nel trentennale della sua scomparsa e una serata dibattito sulla ‘riforma Franceschini' dei Beni Culturali.
In particolare il direttore del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, il dott. Valentino Nizzo parlerà sabato 14 aprile 2018, presentando le sue ricerche riguardo a Pithekoussai ed evidenziando come l'isola si presenti come un palinsesto dell'archeologia del Mediterraneo.  
 
locandina decimo ciclo di conferenze piano di sorrento retro

Documenti da scaricare