Villa Giulia in Italia e nel mondo: Medeas Liebe und die Jagd nach dem goldenen Vlies

04/10/2018

Liebieghaus Skulpturensammlung, Frankfurt am Main

Medeas Liebe und die Jagd nach dem goldenen Vlies
Liebieghaus Skulpturensammlung, Frankfurt am Main
5 ottobre 2018-10 febbraio 2019

 specchio mostra francoforte

Il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia partecipa con il prestito di un'opera della sua Collezione Kircheriana alla mostra della Liebieghaus Skulpturensammlung di Francoforte sul Meno in collaborazione con il Museo Nazionale Georgiano, in occasione della presenza della Georgia come ospite d'onore alla Fiera del Libro di Francoforte 2018: "Medeas Liebe und die Jagd nach dem goldenen Vlies" (5 ottobre 2018 al 10 febbraio 2019), a cura di Vinzenz Brinkmann.

banner mostra francoforte

La mostra, incentrata sul tragico amore di Medea per Giasone, che guidò gli Argonauti fino alla Colchide alla conquista del vello d'oro, si snoda lungo un percorso espositivo ricco di importanti prestiti dalle più prestigiose istituzioni museali internazionali. Fra questi lo specchio etrusco di bronzo (circa 400-370 a.C.) del Museo di Villa Giulia, raffigurante un episodio della spedizione degli Argonauti, più ampiamente narrato nella Cista Ficoroni, capolavoro della collezione Kircheriana: la vittoria nel pugilato di Polluce su Amykos, re dei Bebrici, il quale non permetteva ad alcuno straniero di approdare alla sua terra (Bitinia, in Asia Minore) e di attinger acqua alla sorgente, se prima non si fosse misurato con lui nel pugilato.

Documenti da scaricare