SAN VALENTINO: si entra in due con un solo biglietto

13/02/2013

Anche il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia partecipa all'iniziativa di S. Valentino, con l'ingresso per due visitatori al prezzo di uno.

Oltre alla ricchissima collezione permanente del Museo è possibile visitare tre interessanti mostre ospitate al piano nobile della Villa.

La prima "Ambra, dalle rive del Baltico all'Etruria" è una ricca esposizione di oggetti in ambra che mette a confronto la produzione di gioielli moderni realizzati dagli artigiani dei paesi baltici di Lettonia, Estonia e Lituania con le ambre antiche prodotte in Etruria e con quelle ottocentesche che fanno parte della Collezione Castellani del Museo di Villa Giulia. La mostra è stata organizzata dalla Soprintendenza per i Beni archeologici dell'etruria meridionale in collaborazione con le Ambasciate dei tre paesi baltici ed è posta sotto l'Alto Patronato della Presidenza della Repubblica. E' una importante occasione per porre in risalto l'antico legame che unisce i popoli baltici all'Italia attraverso la "via dell'ambra".

La seconda mostra si intitola "Musei di Carta" ed espone oggetti realizzati in questo materiale da 20 importanti designer internazionali che si sono ispirati per le loro creazioni ad alcuni tra i più significativi oggetti ospitati nei principali musei italiani, sia di arte antica sia contemporanea. Si tratta di una mostra itinerante che ha già riscosso un notevole successo nei musei in cui è stata presentata.

La terza L'arte degli Etruschi sui francobolli di tutto il mondo è un affascinante itinerario nella cultura etrusca attraverso materiale filatelico. La mostra è corredata da pannelli esplicativi che illustrano non solo gli oggetti riprodotti sui francobolli, ma anche i centri di produzione e le tecniche di lavorazione.

La visita alle tre mostre non prevede alcun prezzo supplementare rispetto al normale biglietto d'ingresso che, per la giornata di San Valentino, permette l'accesso al Museo a tutte le coppie con l'acquisto di un solo biglietto.