Successo per la Festa della Donna a Villa Giulia

10/03/2014

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

Successo per la Festa della Donna a Villa Giulia con l’iniziativa
Affascinanti, potenti, ribelli
8 marzo 2014 

Ancora un successo per il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia in occasione della giornata dell’8 marzo dedicata alla donna.

Un pubblico, non solo femminile, circa di 500 persone ha aderito agli eventi organizzati dal museo per far conoscere, attraverso l’archeologia, vite ed esperienze di donne che hanno avuto un ruolo significativo nella società; donne che con il loro impegno sono uscite dalle regole, presenze trasgressive e a volte destabilizzanti, fortemente significative dal punto di vista storico.

Con la presentazione di immagini e la lettura di brevi passi tratti da Lettere dall’Egeo. Archeologhe italiane tra il 1900 e il 1950, è stato possibile ripercorrere le storie di queste figure avventurose e pioniere nel loro campo che hanno dedicato il loro impegno allo studio e alla scoperta, conquistando un posto nel mondo riservato, fino ad allora, esclusivamente all’universo maschile.

Attraverso gli incontri a tema, poi, è stato possibile “incontrare” nelle sale del Museo otto donne del passato che, staccandosi dalla più anonima “folla femminile”, hanno delineato il loro profilo e affermato con determinazione la propria individualità, delle vere creature affascinanti, potenti, ribelli.


Ufficio Stampa e comunicazione
Soprintendenza per i Beni Archeologici
dell’Etruria meridionale
Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia
Piazzale di Villa Giulia 9
00196 Roma
tel. 06.3226571; fax 06.3202010