Cleopatra. Divina donna d’Inferno

MUSEO NAZIONALE ETRUSCO DI VILLA GIULIA Sala della Fortuna - Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Etruria meridionale, FusibiliaLibri

22 maggio, ore 17.00, 2014 - presentazione libro

 Presentazione

Cleopatra. Divina donna d'Inferno, la nuova raccolta poetica di Antonella Rizzo per le edizioni FusibiliaLibri, si avvale della prefazione di Claudio Giovanardi, dell'Università di Roma Tre, e di una nota critica di Luca Attenni, archeologo.

Insieme all'autrice interverranno Luca Attenni, direttore del Museo civico Archeologico di Lanuvio e di Alatri, Elena Ribet, poeta e critica, e Sabino Caronia, scrittore e critico.

Le letture dal libro saranno di Antonella Rizzo, di Dona Amati e di Manal Serry che offrirà al pubblico le traduzioni in lingua araba.

 

Dante pone Cleopatra, una donna storica, regale per discendenza divina, all'Inferno. E Antonella Rizzo in questo suo nuovo lavoro poetico Cleopatra. Divina donna d'Inferno rende al lettore il monologo straziante, tra versi e prose, di un personaggio che, ingiustamente ricordato come la capitolazione di un impero, qui si racconta donna, madre, amante, vittima di schermaglie politiche e sentimentali. L'autrice, con gran talento, sfidando letteratura e interpretazioni rigide della storia, le dà voce con uno struggimento e un orgoglio che ridiscutono l'interpretazione tramandata nel tempo, perché la Storia la scrivono i vincitori e Cleopatra fu data per non vincente. Ma tra i versi del prosimetro di Antonella Rizzo, corre veloce la dignità e la forza di una regina che nonostante tutto, non capitola.

Info: tel. 3460882439

fusibilia@gmail.com

www.fusibilia.it