#Venerdì al Museo: 31 ottobre apertura straordinaria di Villa Poniatowski

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Villa Poniatowski - Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Etruria meridionale

31 ottobre, 2014 - Eventi

Venerdi 31 ottobre 2014
Prosegue l'iniziativa #VenerdìalMuseo, promossa dal Ministero dei Beni e delle Attività culturali e del Turismo, con l'apertura serale straordinaria di Villa Poniatowski e l'offerta di tre visite guidate alle ore 20, alle 20,20 e alle 20,40. L'appuntamento è presso la biglietteria del Museo Etrusco di Villa Giulia dieci minuti prima dell'inizio di ciascuna visita. Le sale del Museo di Villa Giulia invece rimarranno aperte solo fino alle 19,30.

Villa Poniatowski deve il suo nome a Stanislao Poniatowski, nipote dell'ultimo re di Polonia, che acquistò la villa nel 1781 dal marchese Giulio Sinibaldi; la villa era già appartenuta, nella prima metà del 500, al cardinale Pier Donato Cesi.

Il principe polacco incaricò l'architetto Giuseppe Valadier, impegnato in quel periodo nella ristrutturazione di Piazza del Popolo, di rinnovare e di abbellire gli spazi della villa, sia interni che esterni. Valadier fu inoltre incaricato di rimodulare il giardino, formato da terrazze a gradoni e ornato da sculture antiche.

Oggi, grazie ai sistematici interventi di restauro architettonico e di lavori per l'adeguamento degli spazi in funzione museale, a Villa Poniatowski sono esposte, nelle sale affrescate del piano terreno e del piano nobile, le antichità provenienti dai centri dell'Umbria e del Latium Vetus.

La visita inizia con i corredi funerari delle necropoli di Terni, Nocera Umbra, Gualdo Tadino e Todi; particolare attenzione viene riservata, per la loro ricchezza,  a quelli provenienti dalle tombe principesche rinvenute nella necropoli della Colombella di Palestrina. E' possibile ammirare inoltre le eccezionali testimonianze rappresentate dalla Tomba «degli ori» della necropoli di Peschiera e dagli oggetti provenienti dal santuario dedicato a Mater Matuta di Satrico insieme agli ex-voto rinvenuti nel tempio extraurbano di Alatri.

il biglietto d'ingresso, da acquistare presso la biglietteria del Museo Etrusco di Villa Giulia,  include la partecipazione alle visite

per le visite guidate la prenotazione è obbligatoria al n. 063219698

Documenti da scaricare