Conferenza "L'ultimo Senatore di Roma e le Oreficerie Castellani"

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Sala della Fortuna - Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Etruria meridionale

6 febbraio, ore 17.00, 2015 - conferenza

invito 6 feb 2015La recente inaugurazione del nuovo allestimento degli Ori Castellani costituisce l'occasione per un incontro con l'archeologa Anna Mura Sommella, già Direttore dei Musei Capitolini di Roma, che il prossimo 6 febbraio terrà una conferenza dal titolo L'ultimo Senatore di Roma e le Oreficerie Castellani.

I famosi gioielli prodotti dalla celebre famiglia di orafi e antiquari nel corso del XIX secolo costituiscono il fiore all'occhiello della ricca Collezione ospitata dagli inizi del '900 nel Museo di Villa Giulia, ma in parte anche nei Musei Capitolini. Ed è proprio nel Medagliere dei Capitolini che è custodito il collare in oro e pietre preziose, creato da Augusto Castellani per l'ultimo Senatore di Roma.

La collana era una delle insegne senatorie insieme al cappello, allo stocco e allo scettro, che veniva conferito dal pontefice in occasione del giuramento di fedeltà da parte del Senatore. Il 29 novembre del 1870, a seguito della presa di Roma, il nuovo Consiglio Comunale si insediava in Campidoglio e veniva eletto il primo Sindaco della città. La carica di Senatore veniva definitivamente soppressa e la collana, simbolo per eccellenza del suo potere, dismessa e da allora gelosamente custodita nel Museo cittadino.

Anna Mura Sommella guiderà il pubblico nel racconto degli avvenimenti di quel periodo che si intrecciano con le “misteriose” vicende del prezioso monile.

Documenti da scaricare