Conferenza "Un viaggio nel tempo…. tra arte, storia e fede"

MUSEO NAZIONALE ETRUSCO DI VILLA GIULIA Sala della Fortuna - Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Etruria meridionale

20 febbraio, ore 17.00, 2015 - conferenza

Conferenza 20feb2015

Monsignor Adriano Paccanelli
Officiale della Segreteria di Stato
Maestro delle Celebrazioni Liturgiche della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore


Gianrico Cianconi
Direttore Museo e visite guidate della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore

Accanto al nuovo allestimento dei gioielli Castellani, recentemente inaugurato, fa bella mostra di sé, solo fino alla fine di febbraio, un raffinato calice in oro e gemme preziose, concesso in prestito per l’occasione al Museo Etrusco di Villa Giulia dalla Basilica di Santa Maria Maggiore.
Il Museo del Tesoro della Basilica Papale di Santa Maria Maggiore, inaugurato dal Santo Padre Giovanni Paolo II l’8 dicembre del 2001, si estende su una superficie di circa 700 metri quadrati e comprende otto diverse sale.
L’intera area museale si allarga nei sotterranei della Basilica in stretta connessione con la sua storia e la sua devozione mariana, ma anche con la sua ininterrotta vitalità fatta di secoli di fede, di culto e di pietà.
La straordinaria ricchezza delle informazioni ricavabili dalle opere che vi sono conservate si trasforma, quindi, in un’amorosa rappresentazione delle vicende vissute da questo celebre tempio romano, ma anche e soprattutto, dei temi spirituali che ne sorreggono la storia e la continua vivacità.
Nello svolgersi del percorso espositivo, sostando idealmente di fronte a questi segni nobili di arte e di fede, si può cogliere la sensazione di una visita che acquista i contorni di una sorta di pellegrinaggio ulteriore rispetto a quello che il visitatore ha compiuto nella Basilica.
I relatori di questa interessante conferenza guideranno il pubblico attraverso un percorso ideale sui principali nuclei tematici della raccolta, sottolineandone il senso di memoria spirituale.

Documenti da scaricare