FESTA DELLA MUSICA 2017: VISITA GUIDATA "MUSICA E MATEMATICA: PITAGORA"

Roma, Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

21 giugno, 2017 - visita guidata

locandina festa della musica 21 giugno 2017

Mercoledì 21 giugno 2017 ritorna la Festa della Musica, su iniziativa del Ministro dei beni culturali e del turismo Dario Franceschini. La manifestazione è nata in Francia nel 1982, con l'idea di coinvolgere in maniera organica tutta la cittadinanza, con un messaggio di cultura, partecipazione e integrazione che solo la musica sa dare. Un grande evento che vede come protagonista la musica in tutte le sue forme, in ogni luogo dai musei alle aree archeologiche, alle stazioni, agli ospedali, ai centri di cultura fino alle strade e alle piazze.

 

Il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia aderisce alle iniziative del MIBACT illustrando al pubblico le origini della musica nel mondo antico.

Per l'occasione sarà svolta mercoledì 21 giugno 2017, alle ore 16,00, una visita guidata tematica gratuita alle collezioni del museo, dal titolo "Musica e matematica: Pitagora", a cura della dr.ssa Francesca Licordari. La visita intende presentare ai partecipanti la figura del matematico e filosofo greco Pitagora, vissuto in Magna Grecia nel VI secolo a.C., che, secondo alcuni testi latini era definito "etrusco", probabilmente perché nelle regole di vita che impartiva ai discepoli della sua scuola erano state ravvisate delle usanze tipicamente etrusche. La musica diventa con Pitagora uno strumento matematico per capire l'armonia dell'universo.

La visita, della durata di circa 50 minuti, percorrerà la sezione dedicata a Vulci, con vasi raffiguranti strumenti musicali e plettri in osso ed avorio e la sala semicircolare al piano nobile della Villa, dove è possibile ammirare alcuni strumenti musicali in bronzo.

 

La partecipazione alla visita è gratuita, il costo del biglietto di ingresso è quello ordinario salvo le gratuità e le riduzioni previste per legge

 

 

 

Documenti da scaricare