Non posso più tessere la tela....

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia - Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Etruria meridionale

8 marzo , 2012 - Festa della donna

 

Ingresso gratuito a tutte le donne 

Proiezione video ore  09,15 -  11,15 - 13,15 - 15,15

Visite guidate     ore  10,00 -  12,00 - 14,00 - 16,00

 

logo 8 marzoLe parole della poetessa Saffo ci accompagnano lungo un percorso nel Museo Etrusco di Villa Giulia. Seguendo un "filo di Arianna" segnalato da un simbolo che guiderà il visitatore lungo il percorso museale, incontreremo le donne dell'antichità attraverso i numerosi oggetti che illustrano il mondo femminile in Etruria. Donne come mogli, madri, custodi della casa, dedite alla tessitura e alla filatura; ma anche donne consapevoli della propria bellezza e orgogliose del proprio sapere. Donne riconosciute in un ruolo "alla pari" con quello maschile, come ci appare "fotografato" nell'affettuoso atteggiamento della coppia del famosissimo Sarcofago degli Sposi.

Il tema femminile è anche l'argomento dei due video che verranno proiettati nella sala affrescata all'ingresso del Museo.

 Qui potete scaricare il Pdf del pieghevole relativo all'evento.