ETRUSCO DI SERA... Apertura serale straordinaria di Villa Giulia e di Villa Poniatowski

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia, Sala della Fortuna

08 settembre, 2018 - apertura prolungata visite guidate

ETRUSCO DI SERA...

Sabato 8 settembre 2018 

Apertura serale straordinaria di Villa Giulia e di Villa Poniatowski

 locandina apertura serale 8 settembre

 

 

Proseguono sabato 8 settembre le aperture serali straordinarie del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia con un'estensione dell'orario fino alle 23.00.

Un'occasione unica per trascorrere alcune ore nel Museo più rappresentativo della civiltà etrusca e, al contempo, una delle Ville più affascinanti del Rinascimento italiano, approfittando del fresco serale, al costo eccezionalmente scontato di 4 euro (ridotto a 2 per i cittadini dell'Unione Europea di età compresa fra i 18 e i 25 anni e gli altri aventi diritto). I minorenni, e gli altri aventi diritto, oltre ai titolari dello speciale abbonamento al Museo, avranno come sempre accesso gratuito.

Il biglietto, acquistabile dalle 19.30 alle 22.15, comprende una visita tematica a Villa Poniatowski e un articolato programma curato dall'Associazione AMUSE, in collaborazione con il Servizio Comunicazione e Cerimoniale del Museo:

 

ore 19,45 -20,30 (Sala della Fortuna) - ore 20,30-21.30 (Sale del piano superiore: Collezione Castellani)

 

ore 19,45

"La Vigna Alta di Papa Giulio e il villino Castellani", conferenza dell'arch. Andrea Ventura, con un'introduzione del Prof. Piergiorgio Bellagamba (Sala della Fortuna).

La conferenza, che si inserisce nel ciclo di incontri "La Valle di Villa Giulia: storia, architettura, eventi e personaggi del territorio"ideato e condotto dall'Associazione AMUSE e da noti studiosi, è incentrata sulle proprietà " fuori Porta del Popolo" del Cardinale Giovanni Ciocchi del Monte, divenuto in seguito Papa Giulio III, e in particolare sulla cosiddetta "Vigna Alta", che si estendeva sulle alture del Monte San Valentino, ove oggi si trovano Villa Balestra e i prestigiosi villini di via Carlo Dolci, fra cui, al civico n. 3, quello in cui abitò la famiglia degli orafi Castellani, la cui prestigiosa collezione fu donata nel 1919 al Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia.

 

ore 20,30 (partenza dalla Sala della Fortuna)

La collezione di antichità e le creazioni degli orafi Castellani nelle sale affrescate della villa rinascimentale di Papa Giulio (a cura di Maria Paola Guidobaldi, Conservatrice delle Collezioni del Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia).

La visita tematica è incentrata sulla stupefacente collezione di antichità della famiglia Castellani e delle loro creazioni di oreficeria, donate al Museo nel 1919 ed esposte nelle sale del piano superiore, magnificamente affrescate con paesaggi mitologici e della Roma antica.

 locandina conferenza amuse 8 settembre 2018

ore 21,00

Alla scoperta di Villa Poniatowski (a cura di Marcello Forgia) (prenotazione in accoglienza, una volta acquistato il biglietto, per gruppi max 25 persone).

Il visitatore sarà guidato alla scoperta della splendida villa costruita nella seconda metà del XVI secolo e ristrutturata alla fine del Settecento da Giuseppe Valadier su commissione di Stanislao Poniatowski, nipote dell'ultimo re di Polonia. All'interno sono esposte le antichità provenienti dall'Umbria (Terni, Gualdo Tadino e Todi) e dal Lazio antico (in particolare da Satricum e da Palestrina con i sontuosi corredi delle tombe Barberini e Bernardini).

 

IN ESCLUSIVA PER GLI ABBONATI DEL MUSEO

APERITIVO ARCHEOLOGICO ETRUSCO ORGANIZZATO DA ANCIENT APERITIF IN ROME al costo di 12€ invece che 20€.

Per info e prenotazioni ancientaperitif@gmail.com

L'aperitivo archeologico etrusco arriva a Villa Giulia. Un viaggio fra i tesori sotterranei delle necropoli di Vulci... le meravigliose pitture di tombe a camera ricostruite al naturale... gli incredibili tesori del Santuario dell'Apollo di Veio... Dei, Demoni, Artisti, Semplici uomini e mercanti.

Il fascino di una civiltà ancestrale e la magia degli aruspici che studiano il fato nei segni della natura.

 

Fra i portici dello splendido giardino la serata si conclude a sorsi di vino Ciceone, degustando le ricette ETRUSCHE in compagnia di Tanaquilla.

 

Documenti da scaricare