Inaugurazione della mostra PRINCIPI IMMORTALI. Fasti dell’aristocrazia etrusca a Vulci

Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia - Soprintendenza per i Beni Archeologici dell'Etruria meridionale, Comune di Montalto di Castro

29 aprile, ore 17.00, 2014 - mostra

 

Principi immortali: invito

 

L'esposizione, che rimarrà aperta fino al 29 giugno prossimo per poi proseguire, dalla metà di luglio alla metà di settembre, nella sede del Castello della Badia di Vulci, costituisce l'occasione per presentare al pubblico il corredo della Tomba delle mani d'argento, l'eccezionale ritrovamento venuto alla luce in occasione di uno scavo condotto nell'ambito di un intervento di valorizzazione avviato, grazie ad un finanziamento europeo concesso dalla Regione Lazio, nella necropoli dell'Osteria a Vulci. Scoperta nella primavera del 2013, la tomba fa parte di un gruppo di sepolture aristocratiche come la Tomba della sfinge, nota per aver restituito esempi di scultura funeraria e la Tomba dei soffitti intagliati.

Mostra   La tomba delle mani Particolare delle mani d'argento

La mostra consentirà al pubblico di compiere un viaggio nel tempo tra i riti dei principi etruschi; un viaggio affascinante che potrà proseguire visitando il parco archeologico-naturalistico di Vulci e i luoghi incontaminati dell'antica città etrusca, dove il connubio tra natura e cultura è ancora in grado di comunicare emozioni indimenticabili.

sba-em.comunicazione@beniculturali.it

Documenti da scaricare