Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia

Sito istituzionale

Villa Giulia è oggi il museo più rappresentativo della civiltà etrusca ed accoglie non solo alcune delle più importanti creazioni di questa civiltà, ma anche prodotti greci di altissimo livello, confluiti in un'area che fu tra l'VIII e il V secolo a.C. uno straordinario punto d'incontro di genti diverse.

Il Decreto Ministeriale n. 44 del 23 Gennaio 2016, concernente la "Riorganizzazione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo ai sensi dell'art. 1, comma 327, della legge 28 dicembre 2015, n. 208", ha istituito 10 nuovi luoghi della cultura di rilevante interesse nazionale e fra questi il Museo Nazionale Etrusco di Villa Giulia che a partire dal 1 settembre 2016 si configura come istituto dotato di autonomia speciale e non più dipendente dal Polo Museale del Lazio.


Nelle more dello svolgimento della selezione pubblica internazionale per il conferimento dell'incarico di direttore del museo di rilevante interesse nazionale l'incarico di direttore ad interim è stato conferito alla dr.ssa Elena Calandra, Direttrice dell'Istituto Centrale per l'Archeologia.

 

facciata esterna di Villa Giulia

RSS